mozart2006

Franz Schubert: Winterreise
Dietrich Fischer-Dieskau, br.
Maurizio Pollini, piano
Salzburg, Festspielhaus, 23 agosto 1978

In omaggio al grandissimo Dietrich Fischer-Dieskau, vi propongo la testimonianza registrata di una delle sue interpretazioni più toccanti. Si tratta di un concerto tenuto a Salzburg nell’ agosto del 1978, insieme a Maurizio Pollini, nel quale i due artisti eseguono il Winterreise di Franz Schubert, uno dei punti fermi nella carriera del grande baritono tedesco. Dall’ incontro artistico di due personalità di tale livello esce quella che io considero una delle più profonde, sconvolte, visionarie e coinvolgenti esecuzioni del celebre ciclo liederistico mai ascoltata in una sala da concerto. È un’ interpretazione di una tensione espressiva a dir poco straordinaria, assolutamente da conoscere per quelli che ammirano l’ arte di questo grandissimo cantante che qui, galvanizzato dalla presenza di un partner di questo livello, ci offre quella che forse è da considerare la sua migliore interpretazione…

View original post 57 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...