L’altro giorno sono andata a comprare il pane


Le Donne Visibili

Mi hanno dato due buste con molte scritte, in occasione della giornata contro la violenza sulle donne.
Una parola in particolare mi aveva attirato l’attenzione: “La violenza non entra qui”

Cosa c’è di più innocuo di un pane caldo e profumato, di così comune e quotidiano nell’esperienza di tutti?

Già, comune e quotidiano: ma il comune e il quotidiano hanno mille facce e mille odori – c’è la faccia bluastra e contusa e c’è  l’odore del sangue, ad esempio.

La violenza domestica è purtroppo nella busta di ogni pane quotidiano – una banalità? Mica tanto, a giudicare dall’incapacità diffusa di renderla visibile e denunciabile.

Lunedì 25 novembre è stata  la giornata contro la violenza delle donne: certo, utile come sensibilizzazione a questo tema scottante e ancora troppo frequente.

Questa busta del pane mi ha fatto pensare. Ho notato che spesso le campagne di sensibilizzazione sono rivolte alle donne, per esortarle…

View original post 458 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...