L’economista tedesca Sahra Wagenknecht: “Una crescita economica senza avidità è possibile?”


Le Donne Visibili

Qualche settimana fa, ha avuto luogo a Lipsia la Fiera del Libro. Dopo quella di Francoforte è una delle fiere editoriali più importanti in Germania. Il programma di tutti gli eventi legati alla fiera e sparsi per la città è sempre più ricco. L’ offerta aumenta ogni anno in modo quasi esponenziale.

Avevo cercato sul programma una donna e avevo scelto di andare a sentire Sahra Wagenknecht .

In Italia è piuttosto sconosciuta ma qui, specialmente nella ex Germania dell’Est è un personaggio molto popolare.

Nata nel 1969 a Jena da madre tedesca e padre iraniano passò la sua infanzia dai nonni.
A sei anni si trasferì con la madre a Berlino Est. Studiò nel 1990 filosofia e successivamente economia. Oggi rappresenta il partito di sinistra tedesco Die Linke come deputata del Bundestag. il parlamento tedesco.

Sahra Wagenknecht è venuta a presentare il suo libro: Wachstum ohne Gier, Campus Verlag 

View original post 537 altre parole